Modalità didattiche 2022-2023

Introduzione:

Nell’ultimo Senato Accademico e Consiglio di Amministrazione, il rettore ha comunicato la sua volontà di prendere una decisione sulla didattica del prossimo semestre, in particolare sulla scelta di mantenere accese o meno le videocamere nelle aule. La scelta non è né banale né scontata perché il periodo di emergenza sanitaria è finito e speriamo di lasciarcelo alle spalle definitivamente. Questo implica che le decisioni prese e le strade percorse detteranno non solo l’andamento del prossimo semestre, ma anche la linea politica dell’ateneo nella gestione della didattica post covid, ovvero per tutti gli anni a venire.

Il nostro lavoro e la nostra posizione:

Ci siamo confrontati lungamente con studenti, docenti, presidi e anche con il rettore. Da ultimo martedì 07 giugno parteciperemo ad una riunione con il rettore, il delegato del rettore alla didattica e i presidi delle quattro scuole in cui esporremo la nostra posizione. Riconosciamo il valore dello streaming e delle registrazioni, ma non ci limitiamo ad un semplice mantenimento dello streaming in modo indifferenziato. Essa è descritta nel dettaglio nel documento che trovate in fondo a questo articolo e vi invitiamo a leggerlo. Esso è stato scritto dalla Giunta del Consiglio degli Studenti, e condiviso con i presidi e il rettore. Speriamo che le nostre parole veicolino l’importanza di raggiungere una didattica di qualità e che non sia lo strumento, le slides, le registrazioni o lo streaming, a dettare la didattica, ma viceversa. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi, ma siamo lieti di sapere cosa ne pensate delle nostre parole, in modo da raggiungere un giudizio ancor più vero e condiviso.

Decisione:

Si è deciso che i docenti saranno liberi di valutare se utilizzare lo streaming, mentre le registrazioni saranno fortemente consigliate. I singoli Coordinatori dei Corsi di Studio, insieme ai rappresentanti e ai docenti dovranno effettuare un lavoro per capire quali sono le modalità e gli strumenti più utili per raggiungere una didattica di qualità. Evidentemente, è necessario fare un analisi differenziata tra Scuole di Design, Archittetura e Ingegneria ma anche tra singoli corsi di insegnamento. Siamo al lavoro in ogni corso di studio con tutti i nostri rappresentanti per fare in modo che la posizione degli studenti venga sempre considerata in queste decisioni!

Se hai domande, dubbi o consigli scrivici!

Sempre al lavoro, il team di LA

Condividi questo articolo
Lascia un commento

Commenti recenti
Gli ultimi eventi
Prossimamente
€20
19 Dicembre 2022
€100
25 Novembre 2022
Gratis
19 Novembre 2022
Passate
Gratis
23 Novembre 2022
Gratis
7 Ottobre 2022
€200
8 Ottobre 2022
Passate
€150
2 Aprile 2022
Passate
€110
24 Marzo 2022
Passate
GRATIS
25 Febbraio 2022