Sessione di settembre: cosa succede?

Nelle ultime settimane sono state definite le modalità con cui si svolgerà la sessione d’esami di settembre. La grande novità è che sarà possibile sostenere in presenza tutte le tipologie d’esame.
Sarà possibile, a discrezione del docente, svolgere appelli d’esame in presenza purché siano garantite queste due condizioni:
sia possibile per tutti gli studenti svolgere l’esame anche a distanza.
le modalità d’esame siano le medesime dell’ultima sessione di giugno-luglio

In questi giorni i docenti stanno decidendo se svolgere gli appelli d’esame anche in presenza. Se così fosse sarà aggiunta all’applicativo per iscriversi all’esame un’opzione in cui ogni studente potrà spuntare l’opzione da lui preferita: ovvero se svolgerà l’esame in presenza o a distanza.

Tutti gli esami in presenza saranno svolti in aule sicure, sanificate e in cui sarà garantito il distanziamento.

Siamo soddisfatti di questa soluzione perchè, pur garantendo la fruizione a distanza, restituisce a docenti e studenti la possibilità di svolgere esami in presenza. Abbiamo già visto in queste settimane come da un buon numero di studenti sia stata sfruttata la possibilità di fare orali in presenza.

Per qualsiasi domanda o osservazione siamo disponibili.

Buono studio e buone vacanze!

ENGLISH VERSION

In the last few weeks, the ways in which the September exam session will take place have been defined. The big news is that it will be possible to take all types of exams in the presence.
It will be possible, at the discretion of the teacher, to carry out face-to-face exam sessions as long as these two conditions are guaranteed:
it is possible for all students to take the exam even from a distance.
the examination methods are the same as for the last session of June-July

These days, the teachers are deciding whether to carry out the exam sessions even in the presence. If this were the case, an option will be added to the application to register for the exam, in which each student will be able to tick the option he prefers: that is, whether he will take the exam face-to-face or remotely.

All face-to-face exams will be conducted in safe, sanitized classrooms and where spacing will be guaranteed.

We are satisfied with this solution because, while guaranteeing remote use, it gives teachers and students the opportunity to take face-to-face exams. We have already seen in recent weeks how a good number of students have taken advantage of the opportunity to do oral in presence.

We are available for any questions or comments.

Good study and happy holidays!

2 commenti su “Sessione di settembre: cosa succede?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *