Emergenza Coronavirus

[ENGLISH VERSION BELOW]

COMUNICATO CONGIUNTO RAPPRESENTANTI DEGLI STUDENTI

Care Colleghe e Cari Colleghi,
Per gestire l’emergenza coronavirus e coordinarsi con tutti gli attori istituzionali Locali e Nazionali, il Politecnico di Milano ha istituito un’unità di crisi presieduta dal Magnifico Rettore Ferruccio Resta; il Presidente del Consiglio degli Studenti Alessio Rocca e la Giunta sono in contatto diretto e costante con l’unità di crisi.

Seguendo le indicazioni della CRUI, le università di Lombardia subiranno una sospensione delle attività didattiche nella settimana dal 24 al 29 febbraio, in attesa di nuovi sviluppi.

Il Politecnico è disponibile a trovare soluzioni straordinarie vista la straordinaria situazione: gli impegni accademici e gli esami verranno recuperati.

La chiusura dei Poli di Cremona e Piacenza è stata prevista a prescindere per ordinanze comunali.

Ci adegueremo alle direttive e alle misure che intraprendono le autorità locali e nazionali.

Invitiamo tutti ad attendere mantenendo la calma ed evitando qualsiasi tipo di allarmismo.
Vi invitiamo comunque a seguire solo ed esclusivamente le notizie pubblicate sui siti ufficiali delle autorità e del Politecnico di Milano.

Manteniamo la calma per contribuire alla gestione ordinata dell’emergenza.

I rappresentanti degli studenti

Alessio Rocca
Matteo Oggioni
Tecla Trifilò
Marco Guerini
Marco Airoldi
Giorgio Travaglini

—————————-

[ENGLISH VERSION]

JOINT ANNOUNCEMENT BY THE STUDENTS’ REPRESENTATIVES

Dear colleagues,

In ordere to face the coronavirus emergency and to coordinate with all the Local and National institutions, the Politecnico di Milano instituted a crysis unit held by the Rector, Ferruccio Resta; the President of the students’ council Alessio Rocca and the the student commission are in direct and constant contact with the unit.

Following the CRUI indications, the Lombardy’s universities will remain closed during the week from the 24th to the 29th of february, waiting for updates regarding the situation.

The Politecnico is available to find extraordinary solutions given the situation: institutional appointments and exams will be made up.

The closure of the Cremona and Piacenza’s campuses has been prescribed by communal decrees.

We will adjust to the guidelines given by local and national authorities.
Waiting for other news by the Politecnico, we invite everyone to keep calm and avoid any kind of allarmism.

We invite you to only stick to the news publoshed by official authorities and university sites.

The students’ representatives

Alessio Rocca
Matteo Oggioni
Tecla Trifilò
Marco Guerini
Marco Airoldi
Giorgio Travaglini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *