Newsletter Ottobre 2017

Per ricevere la newsletter scrivici a segreteria.listaperta@gmail.com

[ENGLISH VERSION BELOW]

SAGRA DELLA MATRICOLA

Anche quest’anno, con l’arrivo delle nuove matricole, nasce in noi il desiderio di poterle accogliere e incontrare, come facciamo da ormai due anni cercando di rispondere alla domanda che ci poneva un amico: “qual è la modalità più bella che abbiamo noi per conoscerci e spendere del tempo insieme?”. Per questo vogliamo organizzare con loro una cena semplice e in compagnia.

La Sagra sarà il 17 Ottobre dalle ore 20:00 al primo piano del Trifoglio (Edificio 13, PoliMi Leonardo).

Per dettagli e iscrizioni, contattaci a: segreteria.listaperta@gmail.com

Se sei curioso di sapere cosa è successo le scorse edizioni della Sagra, guarda qui:
https://issuu.com/lista_aperta/docs/defpaginasingola/2
https://issuu.com/lista_aperta/docs/p_dic_singole/6

 

 

 

GRUPPI STUDIO di ANALISI 1

In preparazione all’esame di Analisi 1, proponiamo un momento di incontro settimanale al Poli. I gruppi studio consistono nello svolgere alcuni esercizi in preparazione all’esame con la possibilità di chiedere ad alcuni ragazzi ben preparati, studenti del Politecnico che hanno già superato il corso, disponibili ad eventuali domande, dubbi o perplessità. È una grande opportunità per tutti anche per incontrare studenti più grandi e chiedere loro rispetto al proprio percorso di studi o per qualsiasi altra necessità.

 

Per avere ulteriori informazioni ed iscriversi, contattare le seguenti mail:
Leonardo: gruppistudiopolimi@gmail.com
Bovisa: gruppistudiobovisa2017@gmail.com

 

NEWS COMPITINI

Con l’introduzione del nuovo calendario accademico è stata ridotta la sospensione per le prove in itinere, quindi è stato necessario ripensarne l’organizzazione.

Qui trovi gli aggiornamenti su come sono stati modificati o ripensati.

 

 

NEWS dal SENATO – VALUTAZIONE DOCENTI

Durante l’ultimo Senato accademico è stato approvato, attraverso una votazione che ha coinvolto docenti e studenti, che le valutazioni dei professori (visibili anche agli utenti esterni al Politecnico sul sito dell’Ateneo) siano espresse attraverso una scala numerica fino alla prima cifra decimale da 1.0 a 4.0, e non più come precedentemente avveniva attraverso tre parole (basso, medio, alto) che identificavano tre fasce.

La volontà di rendere il giudizio più preciso riapre una questione più ampia e precedente a questo problema contingente, cioè quella dell’effettivo scopo di quel giudizio, se debba essere ad uso esclusivamente interno e su cosa debba essere basato, e della struttura generale del questionario di valutazione. Per questo, nei prossimi mesi, il nostro lavoro si concentrerà su un’analisi ed un eventuale ripensamento del questionario, cercando di sensibilizzare anche gli studenti in questo senso.

 

PROGETTO VIVI.POLIMI

Nasce VIVIPOLIMI: un progetto che riunisce ad un tavolo di lavoro un gruppo di docenti del Politecnico guidati dal Professor Emilio Faroldi.

Lo scopo? Riqualificare in termini di vivibilità i campus della nostra università. Maggiori informazioni al seguente link:

http://www.poli-listaperta.it/progetto-vivipolimi-per-la-vivibilita-dellateneo/

 

 

NEWS DAL CNSU: Lauree Professionalizzanti

La nostra rappresentante al Consiglio Nazionale, Anna Brazzini, ci aggiorna su ciò che è successo a Settembre: l’argomento di discussione sono state nuovamente le Lauree professionalizzanti, di cui ad agosto è uscita la bozza del Decreto che ne regolerebbe il funzionamento.

Il parere che è uscito dal Consiglio, approvato all’unanimità dai rappresentanti, sostanzialmente afferma:

 

 

  • che l’analisi iniziale dei dati, nella bozza, è parziale e limitata, infatti sembra che la causa unica della mancanza di laureati sia l’assenza di un profilo formativo “professionalizzante”, ma non si tiene conto di come è strutturato il sistema universitario nel suo complesso.
  • che non viene definito chiaramente il profilo professionale che uscirà da questi percorsi: quale sarà la differenza con un laureato triennale normale?
  • dal momento che il percorso prevederà molte ore di tirocinio in azienda, si chiede anche che siano previste tutele adeguate e eventuali rimborsi nel caso in cui la sede dell’impresa sia particolarmente lontana o difficile da raggiungere.

Per seguire il lavoro del CLDS:

https://www.facebook.com/clds.it/


PROSSIME INIZIATIVE DI LISTA APERTA

Viaggio a Firenze

Dove: Firenze
Quando: Novembre
Durata: 4 giorni
Come: iscrivendoti sul nostro sito quando pubblicheremo l’evento circa 1 mese prima dell’ attività
Quanti: 50 studenti
Costo: 150€ a testa

Visita EICMA

Dove: Rho fiera (MI)
Quando: Novembre
Durata: 1 giorno
Come: iscrivendoti sul nostro sito quando pubblicheremo l’evento circa 1 mese prima dell’ attività
Quanti: 150 studenti
Costo: gratuito

Visita guidata a Milano – itinerario 1: Castello sforzesco e Museo del novecento

Dove: Milano
Quando: Novembre
Durata: 1 giorno
Come: iscrivendoti sul nostro sito quando pubblicheremo l’evento circa 1 mese prima dell’ attività
Quanti: 50 studenti
Costo: gratuito

Visita guidata a Milano – itinerario 2: Portaluppi

Dove: Milano
Quando: Novembre
Durata: 1 giorno
Come: iscrivendoti sul nostro sito quando pubblicheremo l’evento circa 1 mese prima dell’ attività
Quanti: 50 studenti
Costo: gratuito

Go Kart

Dove: Pavia
Quando: Novembre
Durata: 1 giorno
Come: iscrivendoti sul nostro sito quando pubblicheremo l’evento circa 1 mese prima dell’ attività
Quanti: 50 studenti
Costo : 15€

Visita speleologica alle grotte di Cunardo

Dove: Cunardo (VA)
Quando: Novembre
Durata: 1 giorno
Come: iscrivendoti sul nostro sito quando pubblicheremo l’evento circa 1 mese prima dell’ attività
Quanti: 50 studenti
Costo: gratuito

Torneo di biliardo

Dove: Milano
Quando: Novembre
Durata: due serate
Come: iscrivendoti sul nostro sito quando pubblicheremo l’evento circa 1 mese prima dell’ attività
Quanti: 50 studenti
Costo: gratuito

Snowday

Dove: Gressoney
Quando: Dicembre
Come: iscrivendoti sul nostro sito quando pubblicheremo l’evento circa 1 mese prima dell’ attività
Quando: 50 studenti
Costo: 20€ circa

 

[ENGLISH VERSION]

 

THE FRESHMAN’S FESTIVAL

The Freshman’s Festival is back again! This year with the arrival of the new freshmen, we have the desire to welcome and meet them, as we have been doing for the previous two years, trying to answer the question asked us once by a friend: “What is the most fascinating way we have, to know each other and spend quality time together?”
That’s why we want to organize a simple dinner with all of you Freshmen, to spend the evening in good company.

The Festival will take place on October 17th, from 8pm, in Building 13 (Leonardo), Politecnico of Milan.

For details and for subscriptions, contact us at: segreteria.listaperta@gmail.com

If you are curious to know what has happened in the past editions of the Festival, take a look here:
https://issuu.com/lista_aperta/docs/defpaginasingola/2
https://issuu.com/lista_aperta/docs/p_dic_singole/6

 

CALCULUS STUDY GROUPS

In preparation for the Calculus (Analisi 1) exam, we propose a weekly meeting for study groups, here at Poli.
Study groups consist of shared tutoring groups, carried out by older Politecnico students who have already passed the course, who master the subject, and who volunteer to prepare the students for the exam. The tutors  will give the great chance to do exercises and the possibility to ask questions to well-prepared students, available for any issue, doubt or perplexity.
It is also a great opportunity for everyone to meet older students and to make them any questions regarding their study path or any other need.

For more information and to registry, please contact the following address:
Leonardo: gruppistudiopolimi@gmail.com
Bovisa: gruppistudiobovisa2017@gmail.com

 

NEWS ON PARTIAL EXAMS

With the introduction of the new Academic Calendar, class suspension during partial exams has been reduced, and its organization needed to be rethought.
Here you can find the latest updates on how class suspension have been modified.

 

NEWS FROM THE SENATE: PROFESSORS’ EVALUATION

During the last Academic Senate it has been approved that the evaluation of the professors (visible on the website of Politecnico, also to the users external to the Politecnico) are going to be expressed with a numerical scale until the first decimal digit, from 1.0 to 4.0, therefore not anymore with the three adjectives (low, medium, high) that used to identify three categories.

The common will to make the judgment more precise reopens a wider issue, previous to this temporary problem. This issue concerns the effective purpose of this judgment:  what has it to be based on, whether its use has to be exclusively internal, and how the general structure of the evaluation survey should be made. For this reason, in the next few months our work will be focused on an analysis and on an eventual reorganization of the survey form. We’ll be trying to make the students aware of our work as well.  

 

VIVI.POLIMI PROJECT

VIVIPOLIMI has begun: a project that involves a group of professors of the Politecnico led by the Professor Emilio Faroldi.
The aim? To improve the conditions of the campus of the university in order to make it more livable.

Further informations at the following link: 
http://www.poli-listaperta.it/progetto-vivipolimi-per-la-vivibilita-dellateneo/

 

NEWS FROM THE CNSU: PROFESSIONAL DEGREES

Our representative at the National Council, Anna Brazzini, updates us on what happened in September: the topic of the discussion has been the Professional Degrees, in which regards a draft of the Decree, that should regulate the operation, has been published.

The opinion of the Council, unanimously approved by the representatives, affirms that:

  • the initial analysis of the datas in the draft is partial and limited. As a matter of fact, it seems that the only cause of the lack of graduated students is the absence of an educational “professionalising” profile, without considering though how the university system is organized in its complex.
  • the professional profile that will result from these itineraries is not clearly delineated: what will be the difference from a normal undergraduate degree?
  • from the moment that the itinerary will expect many hours of internship in a company’s facility, adequate protections and eventual refunds are required, in case the location of the company will be far and difficult to reach.

To follow the work of the CLDS:
https://www.facebook.com/clds.it/

 


UPCOMING EVENTS ORGANIZED BY LISTA APERTA

Trip to Florence

Where: Florence
When: November
Duration: 4 days
How: signing up on our website when we’ll publish the event around one month before the activity
How many: 50 students
Cost: 150€ for each participant

EICMA

Where: Rho fiera (MI)
When: November
Duration: 1 day
How: signing up on our website when we’ll publish the event around one month before the activity
How many: 150 students
Cost: free

Tour to Milan – Sforza Castle and Museum of the 20th Century

Where: Milan
When: November
Duration: 1 day
How: signing up on our website when we’ll publish the event around one month before the activity
How many: 50 students
Cost: free

Tour to Milan – Portaluppi

Where: Milan
When: November
Duration: 1 day
How: signing up on our website when we’ll publish the event around one month before the activity
How many: 50 students
Cost: free

Go Kart

Where: Pavia
When: November
Duration: 1 day
How: signing up on our website when we’ll publish the event around one month before the activity
How many: 50 students
Cost: 15€ for each participant

Potholing trip to Cunardo Caves

Where: Cunardo (VA)
When: November
Duration: 1 day
How: signing up on our website when we’ll publish the event around one month before the activity
How many: 50 students
Cost: free

Pool Tournament

Where: Milan
When: November
Duration: 2 evenings
How: signing up on our website when we’ll publish the event around one month before the activity
How many: 50 students
Cost: free

Snowday

Where: Gressoney
When: December
How: signing up on our website when we’ll publish the event around one month before the activity
How many: 50 students
Cost: around 20€ for each participant

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *