NEWSLETTER APRILE 2017

NEWSLETTER APRILE 2017

NEWSLAPR

ELEZIONI 2017

Ci siamo: sono ormai pubbliche le Liste e le candidature, e quindi è ufficialmente iniziata la campagna elettorale per le elezioni dei nuovi rappresentanti degli studenti. Anche quest’anno abbiamo deciso di candidarci! Per saperne di più clicca qui.

Rimani costantemente aggiornato sulla nostra campagna elettorale seguendoci sui social, sul nostro sito o sul sito dedicato www.letsliveit.it.

È l’occasione giusta per metterci in gioco.

LET’S LIVE IT!

NOTIZIE IN PILLOLE

News: Senato, CDA e CNSU

NEL NOSTRO ATENEO

NUOVO CALENDARIO ACCADEMICO

Nell’ambito dell’introduzione del nuovo calendario accademico, di cui potete trovare maggiori dettagli qui, abbiamo chiesto ed ottenuto:

  • 5 appelli alle matricole

Nello scorso Senato accademico di marzo 2017 abbiamo chiesto e ottenuto che venisse garantito il quinto appello anche per gli esami del primo anno della scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione.

  • Settimana libera prima della sessione

Il nuovo calendario accademico prevede una settimana libera da lezione e da esami per tutti gli studenti dell’Ateneo. Questa settimana permette di avere più tempo per preparare gli esami una volta finite le lezioni, inoltre garantisce una settimana “polmone” per gli studenti delle scuole di Architettura e Design per portare a termine al meglio attività laboratoriali e workshop.

  • Tempo minimo tra due esami

Nell’ottica del nuovo calendario abbiamo chiesto ed ottenuto che venisse introdotto un vincolo che garantisse una distanza minima di 15 giorni tra due appelli dello stesso esame.

MENSE POLI ESTERNI

In continuità con il lavoro avviato di miglioria dei servizi di ristorazione nel nostro Ateneo, abbiamo lavorato con gli uffici dell’AGIS (Area Gestione Infrastrutture e Servizi) per richiedere le modifiche del capitolato e dei canoni d’affitto per i servizi di ristorazione nei poli esterni.

Il lavoro con gli uffici dell’AGIS e con la nostra rappresentante Federica Rossetti ha portato i suoi frutti: il 22 marzo, infatti, è stata aggiudicata la gestione del servizio Bar del polo di Piacenza che era chiuso da parecchi mesi. La società gestirà il servizio nei campus di Cremona e Piacenza.

TASSE E CONTRIBUZIONE STUDENTESCA per l’A.A. 2017-2018

Durante l’ultima CPS, il rettore ci aveva illustrato le ultime novità in materia di contribuzione studentesca. I punti principali trattati sono stati:

  • Le conseguenze dell’applicazione della Legge di Stabilità varata a gennaio
  • La stesura e l’emanazione del nuovo Regolamento sulla contribuzione studentesca per l’A.A. 2017/2018

Per quando riguarda il primo tema, è stato illustrato lo studio previsionale che mostra il probabile drastico calo di entrate all’Ateneo in seguito alle recenti disposizioni normative in materia di contribuzione studentesca. Per ovviare a questo problema, il Rettore ha elaborato diverse possibili soluzioni che ci ha illustrato. Noi e gli altri rappresentanti ci siamo mostrati favorevoli ad una misura che va ad impattare solo sulle fasce più alte. Il criterio, infatti, che abbiamo voluto seguire è stato quello di non andare a toccare le fasce più basse e soprattutto gli studenti che ricevono il DSU, in modo che tutti gli idonei rimangano beneficiari. Di conseguenza è stata estesa la nona fascia di contribuzione (il valore ISEE per il quale si passa in fascia 10 è stato fissato a 95.000 euro) e coloro che vi appartengono, così come quelli che appartengono alla decima fascia, vedranno aumentata la propria retta: 100€ per la nona, 250 € per la decima.

Inoltre, sebbene nella Legge di Stabilità venga specificato che i provvedimenti si riferiscono esclusivamente a Lauree Triennali, il Rettore ha espresso la propria volontà di estendere questo sistema anche alle Lauree a Ciclo Unico.

Riguardo al secondo punto, il regolamento tende ad una semplificazione generale dell’odierno sistema di contribuzione, pur rimanendo in linea con esso. In particolare:

  • saranno uniformate le tasse di iscrizione alla Laurea Triennale ed alla Laurea Magistrale (che attualmente discordano per circa 200€)
  • non dovrà essere presentata all’Ateneo la domanda di esonero dal pagamento delle tasse per coloro che rientrano in categorie che, per legge e a livello nazionale, sono già riconosciute come esonerate: borsisti del governo italiano e persone con invalidità accertata
  • verrà portato al 25% la percentuale di esonero dai contributi studenteschi anche per che presta servizio civile e militare
  • per l’assolvimento della prova linguistica e il conseguimento del titolo di riconoscimento verranno rimborsati non più 150 ma 100 €, anche dal momento che quasi mai il costo dell’esame non è superiore a questa cifra
  • sarà eliminata la tassa di laurea, che oggi corrisponde a 50€
  • gli studenti prossimi alla laurea che dovessero richiedere iscrizione per:
    • Effettuare dei cambi di esame da sovrannumero ad effettivo
    • Completare il piano degli studi sostenendo esami del primo semestre, la prova finale o il tirocinio
    • Sostenere esami di competenza del nuovo anno accademico

saranno tenuti al versamento della sola prima rata se si laureano entro l’ultimo appello del precedente anno accademico.

POLIZZA ASSICURATIVA

Rifacendoci ad una proposta avanzata dai precedenti rappresentanti di Lista Aperta del biennio 2013-2015, abbiamo collaborato con il Rettore e con i dirigenti dell’Ateneo al fine di definire una polizza assicurativa per i furti degli apparecchi elettronici nel nostro ateneo. La convenzione, che partirà a settembre, garantirà una polizza sugli apparecchi elettronici di tutti gli iscritti a partire dal prossimo anno accademico.

DISCORSO INAUGURAZIONE 154° A.A.

Potete trovare online il testo del discorso che il nostro rappresentante Filippo Campiotti ha tenuto in qualità di Presidente del Consiglio degli Studenti: LINK

SCUOLA DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL’INFORMAZIONE

PROVE IN ITINERE

Con l’approvazione del nuovo Calendario Accademico si è data come linea guida che ogni Corso di Studi ridiscuta le prove in itinere per i corsi di Laurea Triennale.

Ognuno ha l’opportunità di dire la sua: se volete dare una mano ai nostri rappresentanti eletti nei Consigli dei Corsi di Studi compilate il questionario al seguente link:http://www.poli-listaperta.it/diteci-la-vostra-prove-in-itinere/, indicando per quali corsi vorreste che l’Ateneo facesse sostenere i compitini agli studenti.

AMMISSIONE LAUREE MAGISTRALI

Nell’ultima Giunta di Scuola sono state approvate le soglie di ammissione alla Laurea Magistrale dei corsi di studio di Ingegneria Industriale e dell’Informazione. Le soglie, con tutti i parametri che le determinano, sono state precedentemente ridefinite e approvate nei singoli Corsi di Studio.

Per il prossimo Anno Accademiconon verrà ancora introdotta la completa automatizzazione del processo di accesso alle lauree magistrali: infatti solo coloro che avranno i requisiti di media necessaria verranno automaticamente ammessi, tutti gli altri studenti continueranno ad essere giudicati dalla apposita commissione del corso di studio.

Nel CCS di Biomedica

NUOVI PSPA

Ricordiamo che da settembre sarà attiva una nuova magistrale. Ingegneria Clinica si sdoppia in Ingegneria Clinica (a numero chiuso per 25 persone, con 18 CFU di tirocinio) e in Ingegneria dell’Informazione (che è molto simile a Clinica di adesso). Per informazioni sugli esami e sul percorso bisogna aspettare l’ufficialità dei manifesti degli studi, che dovrebbe arrivare nel prossimo mese.

OBBLIGHI E DEBITI

Sono eliminati per chi viene da una triennale diversa dal Politecnico, sia stranieri che italiani, con l’obiettivo di responsabilizzare lo studente a colmare le proprie lacune autonomamente senza appesantire il suo piano di studi. La misura non è retroattiva e sarà valida dal settembre 2017. Ricordiamo che per accedere alla LM è obbligatorio aver sostenuto Calcolo Numerico (5CFU), unico prerequisito.

SCUOLA DI ARCHITETTURA, URBANISTICA E INGEGNERIA DELLE COSTRUZIONI

OFA MATEMATICA

Verrà eliminato l’OFA di matematica, e l’esame di matematica del primo anno diventa propedeutico per la compilazione del Piano degli Studi del terzo anno. Infatti, chi non lo avrà superato non potrà inserire il corso di Scienza delle Costruzioni nel piano del terzo anno. Dal momento che il Corso di Studi anticiperà l’insegnamento di Scienza al primo semestre, potrà inserirlo solo l’anno successivo, laureandosi fuori corso.

NUOVI REGOLAMENTI DI LAUREA

È stato approvato e comunicato agli studenti regolarmente iscritti al terzo anno di corso il nuovo Regolamento per le modalità di laurea del corso triennale in Progettazione dell’Architettura, che prevede due modalità: la tipologia A, svolta con l’ausilio di un Relatore (eventualmente in gruppi di  massimo due studenti), prevede la stesura di un “saggio monografico di approfondimento su un tema architettonico“; la tipologia B non prevede la figura del Relatore, è un lavoro individuale e consiste in un “portfolio redatto in forma scritta e grafica“, che vuole approfondire un tema architettonico specifico da sviluppare attraverso selezionate esperienze di progetto svolte durante il triennio.

DAL CNSU

Si è svolta la VI seduta del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari, a cui partecipa la nostra rappresentante Anna Brazzini. Due sono stati i temi fondamentali affrontati:

  • Nell’ambito del Diritto allo Studio, è stata espressa la volontà di riaprire una discussione seria e strutturate sui  LEP, i “Livelli Essenziali di Prestazione”,  cioè una serie di “requisiti di merito ed economici, tali da assicurare gli strumenti ed i servizi, quali borse di studio, trasporti, assistenza sanitaria, ristorazione, accesso alla cultura, alloggi […]”, secondo la definizione che già era stata definita da un Disegno di Legge del 2012 ma che ancora non ha trovato attuazione.
  • Per quanto riguarda l’accesso al mondo del lavoro, la discussione verteva sui nuovi metodi di accesso all’insegnamento superiore, fino ad ora regolato dal TFA (Tirocinio Formativo Attivo). Questo sistema sta per essere rimpiazzato dal FIT (Formazione Iniziale e Tirocinio), un percorso di 3 anni su cui è stato espresso parere, in linea generale, favorevole, con alcuni accorgimenti particolari per questi anni di disciplina transitoria, che abbiamo espresso in un documento condiviso con tutti gli altri membri del Consiglio.

 

 

EVENTI DI LISTA APERTA

Go Kart:

Dove: Pavia

Quando: Giugno

Come: iscrivendoti sul nostro sito quando pubblicheremo l’evento circa 1 mese prima dell’ attività

Quanti: 50 studenti

Costi: circa 15 € a testa

Torneo di Calcio Balilla:

si svolgerà un torneo di calcio balilla a maggio della durata di 3 giorni presso il Politecnico

Dove: PoliMi

Quando: 15/17 Maggio

Come: iscrivendoti sul nostro sito quando pubblicheremo l’ evento circa 1 mese prima dell’

attività

Quanti: circa 100 studenti

Costi: nessuno


Per ogni dubbio o domanda non esitate a contattarci:

poli.listaperta@gmail.com

Buono studio,

Il team di Lista Aperta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *