News CCS Gestionale: risolto il problema del “transitorio” al nuovo voto di accesso in magistrale

I Rappresentanti degli studenti del CCS di Gestionale, tra cui nostri rappresentanti di Lista Aperta, hanno ottenuto una grande conquista!
Come sapete a partire dall’A.A. 2020/21 (settembre 2020), la soglia di ammissione base alla Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale sarà pari a 23/30.
Questo provvedimento non teneva conto della situazione del transitorio per gli studenti immatricolati nel 2016/2017 che, non ancora laureatisi, vedevano la loro media di accesso alzata di un punto e mezzo a causa del nuovo cambiamento. Avendo pochi esami rimasti, questi studenti non sarebbero riusciti a raggiungere tale soglia per accedere in magistrale nemmeno con voti alti. Per questo abbiamo chiesto di intervenire a favore di questi ragazzi.
Abbiamo ottenuto che solo gli immatricolati nell’A.A. 2016/17 (settembre 2016 – anno di prima immatricolazione) al corso di Ing. Gestionale che si laureeranno nelle sessioni di luglio e settembre 2020, se in possesso di tutti i requisiti richiesti dal vigente regolamento didattico (compresa la certificazione di lingua inglese), potranno iscriversi alla Laurea Magistrale in Ing. Gestionale con una media finale pari o superiore a 22,5/30 (in quanto la durata degli studi sarà pari a 4 anni).
Partendo da un problema reale che abbiamo riscontrato in alcuni studenti, ci siamo mossi di conseguenza e grazie alla collaborazione con i docenti siamo riusciti ad ottenere un minimo, ma importante cambiamento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *